Valorizzare il patrimonio culturale

Lo scenario pistoiese offre un contatto con l’ambiente, e una grande varietà di paesaggi e sentieri che consentono di immergersi tra arte e natura e di godere di incantevoli panorami. Un patrimonio importante tutelato dalla Regione Toscana, da far conoscere ed apprezzare non solo a chi abita a Pistoia. La nostra città e la nostra Provincia con la ricchezza rappresentata dalla produzione vivaistica dovrebbero fare di questo binomio arte-natura un asse della ricerca, della progettazione, della innovazione per contribuire ad un nuovo sviluppo.
Il patrimonio artistico di cui è ricco il nostro Paese, quel tesoro che secoli di storia e generazioni passate ci hanno trasmesso, sono il “petrolio dell’Italia” e fanno bene il governo della nostra Regione e le Amministrazioni comunali e provinciali a salvaguardarli e a valorizzarli nonostante le difficoltà economiche in cui la crisi ci ha fatto precipitare.
Bisogna una volta per tutte comprendere che rappresentano una delle nostri principali fonti di reddito e un contributo importante per il futuro.
I crolli che riguardano Pompei o parti del Colosseo sono ferite anche per la nostra economia: occorre fare di tutto per preservare e prevenire. Il turismo è base della nostra ricchezza così come è essenziale oggi guardare nella direzione delle energie alternative e rinnovabili che rappresentano una scelta irrinunciabile per quello sviluppo sostenibile di cui abbiamo bisogno.
Queste energie debbono essere ricercate nel sole, nel vento, nelle biomasse, nella geotermia più che nel nucleare lo ha dimostrato, da ultima ma non solo, la tragedia di Fukushima in Giappone.
L’altra sfida da vincere è il risparmio energetico: usando in modo razionale le tecnologie esistenti, potremmo risparmiare il 30% dell’energia che consumiamo. In Italia sono stati fatti molti passi in avanti in questa direzione ma si procede a strappi, senza una strategia chiara. Il nostro Paese ha le risorse naturali, le competenze e la volontà “dal basso” per diventare una nazione all’avanguardia nella “green economy”. Pistoia ha le potenzialità per contribuire a questi esiti e dare così risposta al diritto, soprattutto delle giovani generazioni, ad un lavoro buono e stabile.

Vannino Chiti
Vice Presidente del Senato della Repubblica Italiana

Tags from the story
, ,
More from Discover Pistoia

Montecatini: alle Terme Redi la Day Spa per il trionfo del benessere

Nuova formula di benessere termale a Montecatini: la Day Spa alle Redi
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *