Videomapping al Fregio del Ceppo promosso da Avis e Spichisi

Domenica 20 marzo uno speciale evento “indietro nel tempo” in Piazza Giovanni XXIII.

La Pistoia del passato, le auto d’epoca parcheggiate nelle piazze, la storia della donazione del sangue tramite i video dell’Istituto Luce e infine, uno strepitoso videomapping per animare il Fregio dell’Antico Ospedale del Ceppo.

Questo accadrà domenica 20 marzo in Piazza Giovanni XXIII a Pistoia con “Avis, una storia senza tempo”, un evento promosso dall’associazione per sensibilizzare al tema della donazione del sangue, con uno sguardo al tempo che fu. L’iniziativa vede la collaborazione di Spichisi, associazione culturale della città.

Dalle 15.00 infatti, partirà prima l’esposizione delle auto d’epoca, che realmente occupavano la piazza negli anni ’50, quando era adibita a parcheggio.

Poco più tardi, alle 17.00, negli spazi della sala d’ingresso dell’Antico Ospedale, verranno proiettati gli spot e i video prodotti dall’Istituto Luce per diffondere la cultura della donazione del sangue.

Dopo l’aperitivo alle 18.00 presso il Ceppo Cocktail Bar, locale di fresca apertura in Piazza Giovanni XXIII, alle 21.00, con il favore del buio, prenderà il via lo spettacolo più atteso: il videomapping proiettato sulla facciata dell’antico Ospedale.

Ogni particolare del fregio sarà valorizzato in maniera originale, creando effetti scenografici di grande impatto visivo, ancora mai visti nella città di Pistoia.

La stilizzazione pop delle formelle robbiane darà vita nuova al fregio, trasformandolo in una sorta di vivace manifesto dell’iniziativa Avis, capace di destare la curiosità nei passanti e dell’intera città.

Videomapping sulla facciata della Basilica di San Pietro, in Vaticano

More from Discover Pistoia

Lindsay Kemp, performance dal vivo alla Fattoria di Celle

“Dancing drawing for Celle” sabato 12 settembre.
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *