Ultime notizie:

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la...

Ultime notizie:

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la...

Tornano gli “Open Days” di GEA

Dal 10 al 12 maggio tornano gli “Open Days”...

Lorenzo Cipriani presenta il suo nuovo libro Mare Nostrum

Giovedì 16 maggio 2024 alle 17.00 nella sala Terzani...

Cultura musicale senza confini

Un repertorio che spazia in tutti i generi.

Il repertorio spazia dalla musica rinascimentale a quella contemporanea, senza disdegnare i generi tradizionale e popolare, un repertorio, insomma, che comprende brani a carattere religioso e profano, a cappella, con strumenti e spiritual. Attivo nell’Associazione Artistico-Culturale Città di Pistoia, il Coro, fondato nel 1981, è formato da 40 elementi misti. Impegnato, ormai, in continua attività, anche, a livello internazionale, Il Coro Città di Pistoia fu istituito nel 1981 come Associazione corale e ha fra i suoi scopi prioritari la costituzione di gruppi vocali e strumentali fra i propri soci. Il Gruppo madrigalistico, il Coro misto e il Gruppo orchestrale sono, da tempo, attivi stabilmente, diventando un punto di riferimento importante per musicisti e appassionati di coltura musicale, varcando i confini provinciali e nazionali.

Fra i principi fondamentali del proprio impegno, il Coro si pone promozione e ricerca filarmonica di base, non trascurando di far conoscere i vari stili polifonici. Attività e progetti sono sempre immaginati e realizzati nella prospettiva e nello sviluppo della didattica musicale e per incontri e scambi culturali con organizzazioni straniere specie studentesche. Programmi, certamente, assai complessi, che esigono e propongono una costante collaborazione con gli enti pubblici.
Coro città di Pistoia

Sono un esempio la partecipazione del Coro al progetto del Comune “Studiare a Pistoia”, supportando l’organizzazione di concerti per gruppi vocali e orchestrali. Presente anche al fianco di varie istituzioni e associazioni (Comune di Quarrata, Caript, Fondazione Banche di Pistoia e Vignole, Conad, CNA, Amici dell’Opera, Centro Donati e Associazione Stammittsch) in occasione di ricorrenze civili o religiose, o di manifestazioni culturali e di beneficienza. Uno dei tanti fiori all’occhiello di questa importantissima istituzione locale, è l’organizzazione della Rassegna Internazionale “Don Batignani” (in onore del compianto parroco della Chiesa della Madonna dell’Umiltà) che ospita ogni anno, in varie chiese di Pistoia, concerti di gruppi vocali e strumentali provenienti da tutta Europa.
Per questi suoi impegni in Italia e all’estero, da definirsi soprattutto civili, al Coro di Pistoia sono stati attribuiti molti riconoscimenti, fra cui, nel 2009, il Premio “La Pira” alla Cultura.
Anima e motore del Coro è il Maestro Gianfranco Tolve. Diplomato in Musica Corale, Direzione di coro e in Didattica della Musica presso il consevatorio L. Cherubini di Firenze, Tolve ha veramente cultura e personalità per realizzare progetti ed esibizioni di vertice sia a livello locale sia sulle scene internazionali.

E. P.

[vc_gallery type=”image_grid” images=”21262,21260,21258,21256,21254,21252,21250,21248″ title=”Cultura musicale senza confini”]

Sponsored by:

spot_img

Eventi

maggio, 2024

Discover Shop

spot_img

Don't miss

Tornano gli “Open Days” di GEA

Dal 10 al 12 maggio tornano gli “Open Days”...

Rose e bonsai per la Festa della Mamma

Appuntamento al mercato di Campagna Amica sabato 11...

Lorenzo Cipriani presenta il suo nuovo libro Mare Nostrum

Giovedì 16 maggio 2024 alle 17.00 nella sala Terzani...

Scopri l’arte di Canova con NATURART

Sabato 18 maggio alle ore 16.30 presso l’ex Cavallerizza...
Naturart
Naturart
Pubblicazione di punta della Giorgio Tesi Group è la rivista trimestrale gratuita NATURART, edita in italiano e inglese dal 2010 con l’intento di valorizzare in Italia e all’estero le eccellenze e i tesori custoditi da Pistoia e dalla sua provincia. Naturart è media partner riconosciuto per gli eventi speciali di numerose istituzioni locali impegnate nella promozione del senso di orgoglio e di appartenenza a questo territorio.
spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti anche

Novecento inatteso

Palazzo Amati Cellesi, già Amati, fu fra Sette e Ottocento la più ampia e sfarzosa residenza nobiliare di Pistoia ed è infatti noto per...

Le bugie hanno le gambe tozze

A Pistoia, in Via Filippo Pacini n. 34, si trova la sede de L’Incontrario, il progetto di integrazione lavorativa e di inclusione sociale per...

La rete della vita

La manifestazione, diretta da Stefano Mancuso, organizzata dagli Editori Laterza e promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, ha indagato La rete della...