Ultime notizie:

BIODIVERSITA’ ORNAMENTALE a Pistoia

L’Italia vanta la presenza 6.700 specie di piante, la...

Ultime notizie:

BIODIVERSITA’ ORNAMENTALE a Pistoia

L’Italia vanta la presenza 6.700 specie di piante, la...

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la...

Tornano gli “Open Days” di GEA

Dal 10 al 12 maggio tornano gli “Open Days”...

Cartellone classico, d’avanguardia e d’evasione

Con Villoresi, Lante della Rovere, Haber, Vukotic, Quartullo. E la storia della maestra Italia Donati, eroina locale di fine ‘800.

“Eva contro Eva”, 1950, è l’unico film della storia del cinema per il quale furono candidate all’Oscar quattro attrici:  Bette Davis e Anne Baxter (protagoniste) Celeste Holm e Thelma Ritter (non protagoniste).  Un exploit. Un film sui meccanismi del mondo teatrale, che diventa pièce teatrale e inaugura la stagione 2012/ 2013 del Comunale di Lamporecchio,  oltre trecento poltrone, fra platea e  galleria, che accolgono spettatori da tutta la provincia, e oltre. Da Vinci, da Cerreto Guidi, da Empoli, da Quarrata e anche da Pistoia perché in cartellone c’è il classico, l’avanguardia e lo spettacolo di evasione. <>.

Dopo Pamela Villoresi e Romina Mondello, alle quali è affidata l’inaugurazione con “Eva contro Eva”, in scena si succederanno, fra  gli altri, Lucrezia Lante della Rovere,  Alessandro Haber, Milena Vukotic, Pino Quartullo.

Il 19 gennaio, in una serata d’eccezione, sarà alla ribalta uno spettacolo tratto dal libro di Elena Gianini Belotti “Prima della quiete” dedicato a Italia Donati, la maestra che si uccise nel 1886  distrutta dalle maldicenze  su una presunta relazione con il sindaco.

Voci infondate come poi si scoprì dall’autopsia che la Donati chiese nelle ultime volontà. Una vicenda simile a quella della sventurata ragazza, molto cara ai cittadini di Lamporecchio,  è riportata anche da Matilde Serao nel racconto “Come muoiono le maestre” (1886). <>.

Nella stagione non potevano mancare i giovani: l’Assessorato alla Cultura di Lamporecchio, la Regione Toscana, la Provincia e la Società della Salute lanciano un concorso per i ragazzi dai sedici ai ventinove anni che, attraverso  un modulo inviato a tutte le famiglie, potranno esprimere le preferenze in fatto di teatro e vincere abbonamenti per il Comunale.

TESTO

Francesca Joppolo

FOTO

Foto Nucci

Sponsored by:

spot_img

Eventi

maggio, 2024

Discover Shop

spot_img

Don't miss

Pistoia Blues Festival 2024

Si terrà tra il 4 ed il 13 luglio...

Avvicinatevi alla Bellezza!

Pistoia Santiago d'Italia a Napoli con la mostra fotografica...

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la...

Tornano gli “Open Days” di GEA

Dal 10 al 12 maggio tornano gli “Open Days”...
Naturart
Naturart
Pubblicazione di punta della Giorgio Tesi Group è la rivista trimestrale gratuita NATURART, edita in italiano e inglese dal 2010 con l’intento di valorizzare in Italia e all’estero le eccellenze e i tesori custoditi da Pistoia e dalla sua provincia. Naturart è media partner riconosciuto per gli eventi speciali di numerose istituzioni locali impegnate nella promozione del senso di orgoglio e di appartenenza a questo territorio.
spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti anche

Presentazione Naturart 48

Sabato siamo andati oltre i nostri confini con la presentazione di Naturart 48!Lucca ci ha aperto le porte per godere della bellezza e dell’arte...

Novecento inatteso

Palazzo Amati Cellesi, già Amati, fu fra Sette e Ottocento la più ampia e sfarzosa residenza nobiliare di Pistoia ed è infatti noto per...

Le bugie hanno le gambe tozze

A Pistoia, in Via Filippo Pacini n. 34, si trova la sede de L’Incontrario, il progetto di integrazione lavorativa e di inclusione sociale per...