A Porretta si gustano i sapori lenti dell’Appenino

A Porretta si gustano i sapori lenti dell'Appenino

Secondo fine settimana di ottobre all’insegna del gusto e delle tipicità.

Come ogni angolo della Toscana, l’Appennino offre sapori e piatti tradizionali amati da grandi e piccini.

DOVE SI SVOLGE LA MANIFESTAZIONE?

A Porretta Terme saranno protagonisti di una weekend lungo, quello di venerdì 9, sabato 10 e domenica 11 ottobre, con la terza edizione di Porretta Slow, manifestazione nata nel 2013 ma che ha fin da subito ricontrato l’interesse del pubblico.

Il tema di questa terza edizione è la salvaguardia dei piccoli caseifici montani, con produttori che interverranno da tutto l’Appennino Tosco Emiliano.

Per tutta la durata della manifestazione i partecipanti potranno assistere a spettacoli culinari, degustare specialità toscane, prendere parte a educational e alla stupenda cena che si terrà al Castello Manservisi di Castelluccio di sabato 10.

IL PROGRAMMA

Si parte venerdì 9 ottobre. Alle 18.30 presentazione alla stampa del progetto “Orto in condotta” che coinvolge le scuole di 7 comuni e due regioni (Emilia-Romagna e Toscana) per un totale di oltre 1200 studenti. Il Progetto è portato avanti dall’Unione Alto Reno, dalla Condotta Slow Food Alto Reno e Montagna Pistoiese. A seguire, premiazione del Forno Corsini per i suoi 140 anni di attività, forno da ben cinque generazioni. Infine, alle 20.30 il PorrettaPalaSlowFood in Piazza della Libertà concerto di Andrea Mingardi e possibilità di degustare le specialità Street Food di Slow Food.

Per sabato 10, invece, nel pomeriggio ci saranno i laboratori e mercato dei produttori e delle eccellenze del territorio. La serata sarà allietata dalla cena, ora d’inizio 20.30, cena al Castello Manservisi con i cuochi dell’Alleanza di Slow Food coadiuvati dai ragazzi dell’Istituto Alberghiero Montessori-Da Vinci di Porretta Terme.

Infine, domenica 11 a partire dalle 8 l’escursione organizzata dal gruppo CAI sez. Porretta Terme – Anello Porretta – Monte Piella su sentiero Marconiano e pranzo presso Le Casette del Doccione. Contemporaneamente, in città, dalle 9 alle 19, andranno avanti i laboratori e ci sarà il mercato dei produttori e delle eccellenze del territorio.

More from Discover Pistoia

La Querciola e la Casa di Zela

Unico nel suo genere, solita meta di scuole e appassionati.
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *