Che bellezza la cultura

“Via se si fa s’ha da far bene” quante volte muovendosi per la terra pistoiese capita di sentire questa espressione.

Dentro c’è autonomia, determinazione, progettualità, forza storica, amore per quell’esser legati a una provincia come Pistoia. Tosti, indipendenti, mai domati dagli eventi, mai in attesa del .. non si sa. Si fa e si fa bene. E così basti.
Sarà che ci sono gli Etruschi nel nostro passato meno recente, sarà che essere del Granducato ci ha fatto vedere che “volendo si può”. La forza della Toscana è fatta di amore per il bello e per il sociale, realtà autonome, ma anche consapevolezza di aggregazioni possibili per fare il meglio.Quando c’è un’idea, un progetto si va avanti, che ci sia sostegno
o no da parte di chi potrebbe e dovrebbe avere lungimiranza.
“Essere circondati dalla bellezza”, parafrasando un meraviglioso mantra di Roberto Benigni, “produce bellezza e noi l’abbiamo dentro la bellezza”, perché ne siamo circondati da prima di nascere.
La pena di morte, per esempio, fin dal 1786, per la prima volta fra gli stati moderni, fu esecrata e abolita proprio in Toscana dal Gran Duca Pietro Leopoldo.
Provare a descrivere con le più attente parole e con le immagini luoghi, sentimenti, e operato per noi è doveroso, ma è nulla confronto alla forza comunicativa totale del momento stesso in cui il visitatore entra visivamente in contatto con la Visitazione, invetriata di Luca della Robbia, nell’atmosfera mistica di San Giovanni Fuorcivitas.
Sthendal ha codificato con la sua “sindrome” quel superare ogni barriera della mente per accedere liberamente all’anima. Per questo vogliamo che veniate da noi.
Stiamo cercando con NATURART, che è il nostro lavoro, di far capire al mondo quanta bellezza visibile e interiore e progettuale c’è qui, e quanta assenza della più recente vacuità nazionale si respiri nella terra di Cino.
La Giorgio Tesi Group ha reso possibile, con la sua consueta passione, una forma di comunicazione capillare che raggiungerà una cinquantina di paesi in tutto il mondo.
Siamo in tanti a credere in questo progetto editoriale e molti lo testimoniano personalmente sulla rivista. E noi, che della buona e sincera comunicazione abbiamo fatto la ragione di un’intera vita, ci sentiamo di dire grazie, grazie perché insieme stiamo realizzando un grande sogno.

Luciano Corsini
Direttore – Editor

Tags from the story
, ,
More from Discover Pistoia

Diario di viaggio in Colombia – 7° giorno

Sfida di latte art e calcistica per i baristi dell’Umami Camp.
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *