Cultura, valore aggiunto

L ‘iniziativa editoriale che ha portato alla nascita di questa rivista è un bell’esempio di come si possa contribuire alla crescita di un territorio dal punto di vista turistico e culturale.

Sono, infatti, convinta che mai come oggi questi due fattori, cultura e turismo, si debbano coniugare insieme, e questo vale in particolare per la Toscana.
Noi apparteniamo a una terra che ha mantenuto un legame assai forte con le proprie tradizioni e la propria memoria. E non si tratta di fatto formale; al contrario, la ritengo una sedimentazione profonda, che fa continuare a vivere nel quotidiano l’eredità dei nostri padri.
Un vissuto non paludato, intendiamoci, fatto di una cultura viva, che spazia da abitudini di solidarietà e volontariato (i toscani litigano volentieri, ma sono un sol uomo in caso di difficoltà) a centri storici preservati con attenzione, all’amore per tradizioni alimentari e culinarie che non ci faremmo scippare da nessuno.
Un insieme di fattori che trovano la loro sintesi nella miriade di sagre tradizionali, carnevali, appuntamenti artistici e teatrali che segnano il calendario nelle diverse stagioni.
Come si diceva, un’offerta autenticamente culturale; che diventa al contempo motivo forte di richiamo per chi ci guarda da fuori, e rimane affascinato proprio dall’autenticità che ne sente emanare. Borghi, piazze, paesaggi vissuti a fondo, non baracconi per turisti; un valore aggiunto così profondo, da far da richiamo non solo verso i grandi centri, ma ormai da tempo anche verso tutto il territorio.
Così da fare davvero di cultura e turismo un unico elemento che alla fine diviene, come sappiamo bene, elemento economico non secondario nel nostro bilancio.
Ecco perché mi piace ribadire che può davvero rappresentare un contributo non secondario anche una rivista che si presenta ben cosciente del proprio lavoro di sottolineatura di elementi di cultura e territorio della provincia di Pistoia, per proporli al pubblico come conoscenza e meta del proprio arricchimento.”

Cristina Scaletti
Assessore alla Cultura della Regione Toscana
www.regione.toscana.it

More from Discover Pistoia

La nuova limonaia di Villa Valchiusa a Pescia

Inaugurazione sabato 17 settembre a Villa Valchiusa, appartenuta a Sismondi.
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *