Ultime notizie:

A Saturnana inaugurazione del Percorso della Ferriera e dei Mulini del Botro

a Saturnana È previsto per sabato 29 giugno alle 17.00...

Ultime notizie:

A Saturnana inaugurazione del Percorso della Ferriera e dei Mulini del Botro

a Saturnana È previsto per sabato 29 giugno alle 17.00...

Torna il cinema estivo a Pistoia

Da venerdì 21 giugno torna il cinema estivo nell’arena...

A Pistoia torna la Festa della Musica

Si parte giovedì 20 giugno, alle 21.30 nel cortile...

Il Fregio Robbiano negli anni Sessanta: uno spettacolo in bianco e nero

Uno scatto della collezione Bresci ci fa vedere una piazza Giovanni XXIII piena di auto: è il periodo del boom economico.

Diciamocelo chiaramente: anche se in bianco e nero, così come con diverse auto a far respirare un po’ di gas anche alle formelle, ma anche così il Fregio Robbiano ha il suo fascino.

Forse risulta meno maestoso di come lo è adesso, dopo la conclusione dei lavori di restauro della facciata, però lo scorcio è davvero suggestivo. Una Piazza Giovanni XXIII diversa dal solito, un vero e proprio parcheggio a due passi da piazza del Duomo, senza dover pagare un centesimo, con le auto ordinate senza nemmeno dover disegnare le strisce segnaletiche per terra.

Una sinfonia di Ape Piaggio, Fiat 500 e 600, Maggiolino e Lancia, tanto per citare alcune delle automobili che vedete nella foto della collezione Bresci. Siamo nella Pistoia di fine anni Cinquanta, primissimi anni Sessanta (l’anno preciso non è stato riscontrato in maniera esatta) ed il boom economico si sta facendo sentire eccome. Le auto prendono sempre piàù campo rispetto ai cavalli, alle biciclette ed ai pedoni.

E, a dire la verità, in tutta la piazza l’unico spazio autorizzato e delimitato è quello del “posteggio cicli e moto” con un cartello abbastanza rudimentale.

Lassù in cima, le formelle del Fregio Robbiano con il loggiato che, all’occorrenza, poteva divenire parcheggio per entrare dentro l’ospedale del Ceppo. Pistoia è anche questo: un centro storico ricchissimo di arte e di monumenti da visitare, che negli anni sta ritrovando la sua giusta valorizzazione.

 

pistoia com era

Pistoia Com’era è un gruppo nato su Facebook per far conoscere, anche ai più giovani, soprattutto attraverso le fotografie le meraviglie della nostra città e come Pistoia è cambiata da fine Ottocento ad oggi. Ogni giorno sempre spunti nuovi mettendo in evidenza una Pistoia che non esiste più: non una operazione-nostalgia, ma semplicemente valorizzare quello che Pistoia è stata. E’ così che è nata la collaborazione fra il gruppo e Discover Pistoia.

Sponsored by:

spot_img

Eventi

giugno, 2024

Discover Shop

spot_img

Don't miss

Torna il cinema estivo a Pistoia

Da venerdì 21 giugno torna il cinema estivo nell’arena...

A Pistoia torna la Festa della Musica

Si parte giovedì 20 giugno, alle 21.30 nel cortile...

“DONNE FORTI” – A Le Piastre tra ghiaccio, arte e natura

Sabato 22 giugno alle ore 16.00 a Le Piastre,...

Porrettana Express 2024

La stagione 2024 di Porrettana Express è alle porte. Siete...
Discover Pistoia
Discover Pistoia
Sfoglia Discover Pistoia, Urban Magazine mensile gratuito a cura della Redazione di Naturart e pubblicato da Giorgio Tesi Editrice, disponibile nelle edicole del territorio il primo sabato del mese in abbinamento gratuito al quotidiano LA NAZIONE, online e in numerosi punti di distribuzione.
spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti anche

Lunedì primo luglio, la sfilata di apertura dei festeggiamenti jacopei

Lunedì primo luglio, la sfilata di apertura dei festeggiamenti jacopei. Il corteo partirà alle 19 da via Roma per giungere allo Stadio Pistoia si prepara...

Riapre OCA Oasy Contemporary Art and Architecture

Il 30 giugno, in collaborazione con Galleria Continua, si inaugura la mostra di Pascale Marthine Tayou Love Letter. Presto, nel parco, le installazioni ambientali...

Torna il cinema estivo a Pistoia

Da venerdì 21 giugno torna il cinema estivo nell’arena di Porta al Borgo. Le proiezioni avranno inizio alle 21.30 Torna ad aprirsi il sipario sul...