Globale intima armonia

Non ci sono potere, fortuna o gloria che valgano quanto l’armonia interiore. E’ questa una straordinaria ricchezza, inalienabile all’uomo saggio e giusto. Ed è lo smarrimento dei valori morali che può minacciare gravemente ogni società, destinata, poi, allo scomporsi degli equilibri del sentire comune. Il periodo storico è imbarazzante, ma anche propedeutico a cambiamenti epocali. Lavorare con l’intento di divulgare realtà armoniose, come si propone NATURART, dal suo esordio, dà un senso al suo esistere e al grande successo.
Stimiamo i giovani e vorremmo futuro buono e sano per tutti.
Konrad Lorenz, etologo, zoofilo premio Nobel, affrontò l’argomento. Affermò che, nel campo educativo (a partire da un’età il più possibile precoce) va sviluppata la “percezione delle forme”, ed è fondamentale.
<<Il contatto con la natura vivente è l’unica facoltà da cui possa nascere una sensibilità per le armonie>>.
L’ambizione, anche nostra, di educare al raggiungimento di questo stato di grazia è compito carico di responsabilità. Lieve, però, se guardiamo al nostro passato. Le testimonianze che ha saputo lasciare per noi, nonostante vivesse d’incertezze e vite brevi, sono importanti e belle.
Compito lieve, anche osservando, oggi, i molti che si impegnano personalmente, risparmiandoci paralizzanti pronostici non positivi. Giova potersi nutrire della conoscenza di realtà come quelle che trovate fra le pagine di NATURART.
Noi diamo visibilità a opere d’arte rare, spazi segreti, lavoro, energie umane e natura, dalla preziosità inconfutabile come quelle delle aree tra Signorino e Acquerino e dell’Abetone con la sua Val di Luce.
Diamo voce a gente vitale, propositiva, creativa, felice.
Consapevole del valore che può avere anche un solo, modesto, tassello del puzzle. Un tassello necessario a realizzare progetti comuni per il vantaggio futuro della società pistoiese e non solo.
Giova poi scoprire quanti siano gli “ambasciatori” del Pistoiese, in latere, che portano orgogliosi il suo vessillo ovunque. Dalla squadra di basket Giorgio Tesi Group alla neo regina dell’individuale nel karate mondiale: “Maura Fedi”, pistoiese, come Valentina Bruno, un’altra delle azzurre con la quale Fedi ha anche condiviso la vittoria della squadra italiana. Vantiamo verde straordinario, bontà ineguagliabili, atleti e artisti che portano pistoiesità in giro per il mondo, e poi l’ambizione di poter scoprire nuovi comunicatori fra i nostri studenti.
Con il Premio Laboratorio Ceppo Ragazzi, in sinergia con NATURART, infatti, l’anno scolastico in corso sarà arricchito da un’apertura alla “passione giornalistica latente”, unita all’amore per il territorio.
Leggerete su NATURART le “forse” future grandi firme dell’informazione, che mai prescindono dall’onestà etica, morale, civile.
<<La crescita del sapere è del tutto imprevedibile, il corso della storia lo è altrettanto. Nessun apparato cognitivo capace di operare previsione è in grado di prevedere i propri stessi risultati>>. E’ la sintesi di un concetto di Carl Popper, che condivido. Nel frattempo, però, qui si semina, si bagna e si nutre.

Luciano Corsini
Direttore Responsabile – Managing Editor

Tags from the story
, ,
More from Discover Pistoia

Un mese di musica con il XX Festival Musicale e Culturale del Montalbano

Dopo il grande successo della stagione concertistica a Villa Rospigliosi di Lamporecchio,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *