Il Fintocolto pistoiese d’autunno in 5 mosse

Il Fintocolto pistoiese d'autunno in 5 mosse

Quando arriva l’autunno, il Fintocolto pistoiese resta malinconico.

Nel senso che lo era anche prima, quindi fondamentalmente non cambia niente a parte la Lacoste che diventa magicamente a manica lunga, e la camicia che smette di essere arricciata alle braccia, e la barba che smette di essere sudata, ma non smette comunque di essere.

Giunto all’autunno, il Fintocolto:
– Vede serpeggiare tra gli amici una rinnovata stanchezza, l’umore giallo chiaro di chi sa di aver concluso l’estate e non ha più voglia di uscire onde evitare il crudo rischio di rimembrare le serate devastanti sulla Sala in t-shirt. Alla fine si ritrovano comunque sulla Sala. In t-shirt e golfino.

– Continua a passare davanti all’Andreini e lamentarsi del prezzo delle Converse, perseverando nel rinfacciare alla vetrina che un tempo le vendevano in edicola e tentando di spiegarsi come mai continuerà a utilizzarle anche in inverno, con la pioggia. Risponderà con una sola parola: Stile. Oppure “Ciaone”, che ora va tanto di moda. Ciaone, inverno. E tra l’altro, a proposito di inverni, stile e Converse: un paio nere farebbero pure comodo.

– Disperato, inneggia contro le giornate che durano sempre meno verso tutti i propri compagni. Con disperazione autentica, senso di impotenza, conati di vomito e…ehi, ma sta per ricominciare la stagione del Pistoia Basket. Selfie con l’abbonamento e camicia nuova da battaglia a quadrettino.

– Convive in malo modo con l’indecisione sui locali da frequentare, se persistere con quelli con spazio esterno – a rischio freddo – o cominciare con quelli interni – a rischio caldo. Lascerà decidere gli altri, procurandosi intanto t-shirt e golfino. L’importante è comunque che dopo si vada da Mastrella, che ha riaperto.

– Pensa a quando passerà da Piazza d’Armi (perché chiamarla Piazza della Resistenza entrerà d’abitudine tra almeno altre 16 generazioni) e vedrà quelle sparute chiome gial…ah no.

More from Discover Pistoia

Presentazione NATURART 29 al Deposito dei Rotabili Storici

“Dopo l’anno che ha visto Pistoia Capitale Italiana della Cultura ci dobbiamo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *