Il Khifla Duo per la rassegna “Dritto al cuore”

Foto Riccardo Galardini

Musica classica, jazz, brasiliana e molto altro nel concerto dei Khifla Duo alla Fondazione Luigi Tronci venerdì 20 maggio.

La rassegna “Dritto al Cuore”, organizzata da Elena Vannucci e Jacopo Belli, si trasforma in un luogo ideale per un concerto unico. Quello dei Khifla Duo, con Carlotta Vettori (flauto/voce) e Riccardo Galardini (chitarra/voce).
Musica classica, jazz, brasiliana, pop e musica da film convivono in modo armonico, articolato e creativo cercando di evidenziare le peculiarità timbriche dei due strumenti e di esplorare strade impreviste tramite l’improvvisazione e l’interazione musicale creata in tempo reale dai due musicisti che si lasciano coinvolgere: un’oscillazione continua tra musica scritta e improvvisata.

Riccardo Galardini, chitarrista, compositore, arrangiatore, insegnante. Nato a Prato nel 1956, vive a Montespertoli e dal 1982 ha al suo attivo oltre 100 dischi in compagnia dei più importanti cantanti italiani (da Fossati a Grandi, da Masni Raf fino a Nek e D’Alessio). In più ha scritto anche 30 colonne sonore (tutti i film di Francesco Nuti) ed altri, oltre ad essere stato anche direttore d’orchestra al Festival di Sanremo. E’ stato in tour con Laura Pausini (World Tour 1997); attualmente insegna presso la scuola Verdi di Prato.

Carlotta Vettori, flautista, insegnante e compositrice, si diploma in flauto nel 1994 al Conservatorio “L.Cherubini” di Firenze. Si laurea al “biennio jazz” del Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma (110 e lode). Nel 2015 ha fatto parte della prima assoluta mondiale “Sonic Genome” diretta da Anthony Braxton, per il Torino Jazz Festival, riscuotendo ottime recensioni su quotidiani nazionali. Ha preso parte a tournée in Italia, Francia e Croazia con P. Villoresi, R. Scarpa, M. Wertmuller. Attualmente insegna presso la scuola media ad indirizzo musicale “L.Bartolini” di Vaiano e fa parte della Natural Revolution orchestra diretta da F. Morgera.

Per partecipare al concerto, il biglietto di ingresso è di 6 euro ed è necessaria la prenotazione: 3204856236/ 3351616648.

More from Discover Pistoia

Le riflessioni di Giaccherino

Ciclo di incontri sul tema della luce al Convento.
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *