A Monsummano Terme al via SPORTIVA

Da venerdì 10 a Domenica 12 giugno a Monsummano Terme la prima edizione di “SPORTIVA”. Un week end dedicato allo sport e al gioco durante il quale saranno protagoniste 24 associazioni del territorio che offriranno la possibilità a persone di tutte le età di fare sport nell’area verde del Parco Orzali di Monsummano.

Sarà possibile giocare,  allenarsi o misurarsi in una disciplina che non abbiamo mai provato. Oppure  solo assistere a lezioni specifiche, esibizioni, chiedere informazioni, parlare con istruttori, professionisti e successivamente decidere di avvicinarsi o meno allo sport. .

In totale, tra venerdì 10 e domenica 12 giugno, nello scenario perfetto dell’area verde Parco Orzali a Monsummano Terme, saranno impegnate ben 24 associazioni del territorio e si potranno provare 24 attività sportive diverse, di ogni genere. Adatte a tutti: bambini, adulti, terza età. Chiunque potrà mettersi in gioco. Addirittura, nell’ampio programma della tre giorni, puoi anche gareggiare a un torneo in cartellone

Bike, karate, pallavolo, ma anche calcetto, basket, ping pong, tennis, arti marziali, kart, tiro con l’arco, dodgeball, danza, allenamenti funzionali, pole dance, acrobatica aerea con tessuti, atletica, equitazione, ginnastica artistica  fino a un mini – training camp, per i più piccoli, curato dal 183° reggimento paracadutisti “Nembo”. Il mini training nasce dall’idea dei paracadutisti del “Nembo” di coinvolgere i bambini in un’attività sportiva assimilabile agli allenamenti con cui si preparano gli appartenenti al reparto. Il progetto è volto a offrire una più ampia conoscenza della Forza Armata e delle attività che svolgono i paracadutisti. In occasione di “Sportiva”, il Comitato genitori dell’Istituto Caponnetto di Monsummano sarà presente con un corner in cui i bambini potranno truccarsi con un make up tattico prima di affrontare il percorso del camp.

Una panoramica dell’area dove si svolgerà la manifestazione.

Questo e molto altro è il progetto della prima edizione di Sportiva, la manifestazione organizzata dall’associazione Senza Tempo insieme al Comune di Monsummano Terme: una grande festa dello sport e del tempo libero che mette in vetrina il fondamentale lavoro di tantissime persone che si occupano del benessere psico-fisico della comunità, assumendo anche un determinante ruolo sociale.

Le curiosità e le attività sono tutte molto coinvolgenti e uniche, con all’interno del programma, alcuni eventi anche di rilievo regionale e nazionale, come ad esempio il “LVCTOR 2022”, presentato dall’associazione Fight Gym di Larciano in collaborazione con Venator Lions, domenica 12 giugno. Saliranno sul ring i migliori atleti nazionali di MMA.

NON SOLO SPORT

Sarà infatti una grande festa al parco Orzali in cui andranno in scena esibizioni di ballo dell’Accademia dello spettacolo di Eleonora Di Miele, ci sarà la musica, si potranno gustare prelibatezze locali nell’area dedicata allo street food con la partecipazione delle associazioni di volontariato di Monsummano  e – venerdì 10 – si potrà assistere a una simpatica sfilata “a sei zampe”, curata dalla onlus del canile Hermada.

L’organizzazione ha previsto anche momenti di talk show che vedranno la presenza di tanti ospiti. Venerdì 10 giugno a dare il via all’evento “Sportiva”, ci sarà il grande ex campione di ciclismo Claudio Chiappucci, ma non si escludono altre sorprese.

“El Diablo” Claudio Chiappucci sarà l’ospite d’onore durante l’inaugurazione della manifestazione.

Tre giorni veramente densi di appuntamenti e attività, a partire dalle 17 fino alle 24, con il clou domenica 12 giugno con la partenza e l’arrivo al Parco Orzali, anche della passeggiata enogastronomica “Cammin Gustando”.

“Sportiva” nasce dalla volontà dell’Associazione Senza Tempo insieme all’amministrazione del comune di Monsummano, con l’intento di creare una grande festa dello sport e del tempo libero, per costruire un evento insieme alle associazioni sportive del territorio, da far crescere e replicare negli anni. Partner dell’evento Decathlon e Unicoop Firenze sezione soci Valdinievole e altri partner locali che hanno supportato il progetto.

 

More from Discover Pistoia

Diario di viaggio in Colombia – 5° giorno

Si comincia a testare le conoscenze sul campo: Sandro e gli altri...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *