Musica e Talks in Oasi Dynamo

 

Il Centro Visite dell’Oasi Dynamo

Basata sui valori di sostenibilità ambientale, la riserva Oasi Dynamo si impegna nella conservazione di aree naturali, sostenendone la tutela e promuovendone la valorizzazione. É proprio con questi obiettivi che quest’anno l’azienda agricola lancia due importanti rassegne incentrate sul rapporto uomo-natura:

  • con la formula “Weekend con…”, a Maggio si inaugura un fitto calendario di incontri con alcuni tra i più importanti esponenti della divulgazione ambientale: da Mario Tozzi a Stefano Mancuso, da Massimiliano Ossini a Folco Terzani, da Franco Berrino al giovanissimo Alfiere della Repubblica, Francesco Barberini;
  • con la formula “Musica in Natura”, l’Oasi accoglie un calendario di concerti che vanno dalla musica classica al pop, dalla lirica al jazz. Le note risuoneranno nei boschi, sui prati e a bordo lago. Tale rassegna in cui la musica e la natura si incontrano sui palchi naturali degli Appennini Toscani, è diretta dal maestro Angelo Gabrielli.

Con questi due nuovi appuntamenti annuali – afferma il loro ideatore Matteo Pennacchi – vogliamo aprire i nostri spazi alla valorizzazione di attività che promuovano e approfondiscano lo stretto legame che ha come soggetti l’essere umano e la natura.

 

WEEKEND CON…

  • DONATELLA BIANCHI (4-5 GIUGNO)

Giornalista, scrittrice e conduttrice televisiva italiana, Donatella Bianchi è Presidente del WWF Italia dal 2014. É anche Presidente del Parco Nazionale delle Cinque Terre e del Parco Letterario Eugenio Montale e delle Cinque Terre. Nota al grande pubblico soprattutto per la conduzione del programma TV “Linea blu” in onda su Rai 1, per Oasi Dynamo sarà un grande piacere ospitarla.

  • SERGIO MUNIZ (25-26 GIUGNO)

L’attore e cantante Sergio Muniz affronterà il rapporto tra uomo e mare parlando delle sue esperienze e alternando il racconto di esse ad accenni relativi al suo ultimo spettacolo, intitolato L’onda che verrà. In seguito, insieme a Morena Firpo, ci condurrà in un viaggio alla ricerca dell’equilibrio attraverso le vibrazioni, praticando insieme l’Akhanda Yoga con musiche e mantra himalayani.

  • STEFANO MANCUSO (2-3 LUGLIO)

Scienziato e appassionato divulgatore, Stefano Mancuso è tra le massime autorità mondiali impegnate a studiare e divulgare una nuova verità sulle piante, creature intelligenti e sensibili capaci di scegliere, imparare e ricordare. Fondatore della neurobiologia vegetale, è stato incluso dal “New Yorker” tra coloro che sono «destinati a cambiarci la vita».

  • MASSIMILIANO OSSINI (9-10 LUGLIO)

Conduttore di programmi televisivi di successo – da “Linea Bianca” a “Uno Mattina”, da “Disney Channel” a “Mezzogiorno in famiglia” -, Massimiliano Ossini incarna con simpatia ed eleganza uno dei volti più puliti della televisione italiana. Con il suo ultimo programma, “Kalipè – A passo d’uomo”, ha raccontato il nostro pianeta nella sua bellezza e nelle sue fragilità, esplorando le strade possibili per salvaguardarlo.

  • MARIO TOZZI (16-17 LUGLIO)

Laureato illustre all’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, PhD in Geologia, primo ricercatore PNR, Presidente del Parco Appia Antica e Cavaliere della Repubblica Italiana, divulgatore e  conduttore Rai dal 1996, saggista, editorialista de “La Stampa”, consigliere del Touring Club e del WWF. Questo e altro è Mario Tozzi, che nel corso dei suoi interventi racconterà storie della Terra e rivelerà affascinanti segreti della natura.

  • FOLCO TERZANI (24 LUGLIO)

Lo scrittore e documentarista Folco Terzani parlerà dei suoi pensieri e delle sue riflessioni; dalle esplorazioni fra le tribù amazzoniche agli asceti nelle grotte dell’Himalaya, passando dagli orangutan dell’Indonesia. Folco Terzani ci presenterà anche la nuova edizione di Fine / Inizio, con la meravigliosa conversazione con suo  padre Tiziano Terzani: domande e risposte su come fare una vita.

  • FRANCESCO BARBERINI (20-21 AGOSTO)

Classe 2007, Francesco Barberini si definisce un aspirante ornitologo. All’età di dieci anni ha ricevuto dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, l’attestato d’onore di Alfiere della Repubblica Italiana per i suoi meriti scientifici e divulgativi. Appassionato di evoluzione e di natura, con il suo entusiasmo Barberini affascinerà i propri ascoltatori con dei racconti delle sue ricerche e delle sue scoperti.

  • FRANCO BERRINO (3-4 SETTEMBRE)

Medico epidemiologico e autore di numerose pubblicazioni scientifiche, il dottor Franco Berrino ha collaborato con rinomati enti internazionali dedicandosi soprattutto alla prevenzione dei tumori. Attualmente Presidente dell’associazione “La Grande Via”, parlerà della longevità in salute e ci fornirà importanti rivelazioni riguardanti il cibo sano, l’esercizio fisico e la ricerca spirituale.

 

MUSICA IN NATURA

  • ANDREA PIZZUTI (11-12 GIUGNO)

Portare la batteria in luoghi non consueti costituisce il desiderio di uscire e suonare in libertà, nella natura ed è una ricerca di una risposta sonora. I tamburi, antichi linguaggi dell’uomo, replicano alla percussione in modo diverso: ogni volta che il luogo cambia, la risposta sonora muta. Dopo aver suonato nelle cave di marmo, in mezzo alla neve, tra le onde del mare, sopra la punta di un faro, all’interno dei boschi, davanti a santuari religiosi e per la strada, adesso Andrea Pizzuti darà prova delle sue capacità anche presso la riserva Oasi Dynamo.

  • LUCA BELLO (30-31 LUGLIO)

Luca Bello, classe 2006, è un fisarmonicista dall’età di 7 anni. A soli 16 anni ha viaggiato per l’Europa partecipando a concorsi, vincendo decine di premi e, in particolare, raggiungendo il primo posto nella gara per aggiudicarsi il Premio Internazionale di Fisarmonica a Castelfidardo, al Concorso Internazionale di Pola e all’Internationaler Akkordeonwettbewerb Klinghenthal. Bello ha conquistato la medaglia d’oro anche al Trophee Mondiale de l’Accordeon.

  • FIAMMA E JACOPO DI GENNARO (13-14 AGOSTO)

Una talentuosa coppia di fratelli che suona lo stesso affascinante strumento: l’oboe. Fiamma e Jacopo Di Gennaro, rispettivamente 17 e 16 anni, provenienti da una famiglia di musicisti, hanno iniziato a suonare sin da giovanissimi presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia di Roma, passando per l’Accademia Filarmonica di Bologna e per il Conservatorio di Trento. Hanno dato prova della loro bravura in oltre duecento concerti che si sono tenuti in basiliche e teatri in Italia ma anche all’estero (come il famosissimo Musiverein di Vienna). In due occasioni hanno suonato anche alla Camera dei Deputati. Hanno vinto importanti premi nazionali e internazionali, tra cui il Premio Nazionale delle Arti, conseguito da entrambi: unico caso in ben 14 edizioni. Riconosciuti dai più importanti oboisti mondiali, sono apparsi anche in televisione e in radio. Grazie a loro anche all’Oasi risuonerà lo strumento faro delle musiche di Ennio Morricone.

 

Tutti gli eventi avranno luogo all’interno della riserva naturale di Oasi Dynamo. Il ristorante “Casa Luigi” si trova presso il Centro Visite, situato a 900 m all’interno dell’Oasi. Si accede prenotando la navetta oppure salendo a piedi dalla località Croce di Piteglio (1.5 km – circa 30 minuti di passeggiata).

 

TUTTI GLI EVENTI SONO SU PRENOTAZIONE

Per informazioni:

– scrivere a andrea.tintori@oasidynamo.org;

– telefonare al 340 9943678 (in orario di ufficio);

– visitare il sito www.oasidynamo.org.

More from Discover Pistoia

L’INCONTRARIO, felicemente controcorrente…

L’INCONTRARIO è una bottega di artisti e artigiani creata da San Lorenzo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *