Ultime notizie:

A Pistoia torna la Festa della Musica

Si parte giovedì 20 giugno, alle 21.30 nel cortile...

Ultime notizie:

A Pistoia torna la Festa della Musica

Si parte giovedì 20 giugno, alle 21.30 nel cortile...

Domenica 16 giugno Trashed Abetone – Montagna Pistoiese

Tutti insieme per tenere più pulita la nostra Montagna! Anche...

A Monteoliveto la seconda edizione di “Alumni”

Giovedì 6 giugno alle ore 21, nella suggestiva cornice...

NATURALMENTE VALDINIEVOLE – Presentato il masterplan per la valorizzazione della Valdinievole

Il Masterplan per la valorizzazione della Valdinievole è un progetto commissionato da Fondazione Caript allo studio dell’architetto Stefano Boeri per delineare una prospettiva comune di rilancio dell’intera area, dove si mettono insieme poli d’attrazione, eccellenze e paesaggi dal punto di vista fisico, sociale, ambientale ed energetico.

Il piano interessa tutta la Valdinievole, che si estende per oltre 260 chilometri quadrati, ha 120mila residenti ed è amministrata da 11 Comuni, che hanno collaborato alla stesura del documento.

Uno degli obiettivi primari è certamente quello di migliorare i collegamenti intercomunali anche passando attraverso il potenziamento delle reti di mobilità dolce, prevedendo la messa a sistema di tutti i sentieri e la realizzazione di un anello ciclopedonale di 72 chilometri che, a partire dai tracciati esistenti, raccordi i diversi paesaggi. Un anello ciclabile che potrebbe rappresentare sia un elemento di attrazione turistica, da promuovere anche attraverso l’utilizzo del nuovo brand “Naturalmente Valdinievole” che un sistema alternativo alla mobilità tradizionale per i residenti.

Oltre a prevedere la duplicazione della linea ferroviaria (il 60 per cento del tratto attualmente è su binario singolo) e l’ampliamento di assi viari che possano decongestionare i principali centri urbani, un altro obiettivo di questo piano è quello di realizzare infrastrutture digitali, innovative e accessibili, anche favorendo lo sviluppo di comunità energetiche, indispensabili per l’implemento dei sistemi di produzione rinnovabili e sostenibili, utili per arrivare a tagliare il traguardo di  rendere il territorio autosufficiente.

Fra le altre azioni previste del Masterplan l’ottimizzazione dei terrazzamenti di ulivi, la promozione e la valorizzazione dell’area protetta del Padule di Fucecchio, la più grande palude interna italiana ed area di assoluto  valore naturalistico e il potenziamento di attività produttive sottoutilizzate, che possono rappresentare un’opportunità di innovazione, sostenibilità e incremento della biodiversità, con terreni agricoli e florovivaistici abbandonati da recuperare anche in un’ottica di de-impermeabilizzazione delle aree naturali.

Guardando con grande attenzione alla riqualificazione territoriale, il progetto curato dallo Studio Boeri identifica una serie di altri importanti temi come la riattivazione e la valorizzazione delle Terme di Montecatini, il recupero del Mercato dei Fiori di Pescia, il potenziamento dell’Ospedale di Pescia, la promozione della rete di impianti sportivi di interesse sovralocale (stadi, golf club, tennis club, piscine, palazzetti dello sport etc.) e di tutte le scuole tecniche e professionali presenti sul territorio.

L’Architetto Stefano Boeri-Foto Gianluca Di Ioia

I numeri

Il territorio interessato al progetto commissionato da Fondazione Caript e curato dallo Studio dell’Architetto Boeri comprende:

11 comuni • 118.658 abitanti (dato 2022) • 260 kmq di territorio di cui: • 17% di aree urbanizzate • 43% di aree agricole • 37% di aree naturali e boscate • 3% di aree umide e corpi idrici

Sponsored by:

spot_img

Eventi

giugno, 2024

Discover Shop

spot_img

Don't miss

Domenica 16 giugno Trashed Abetone – Montagna Pistoiese

Tutti insieme per tenere più pulita la nostra Montagna! Anche...

A Monteoliveto la seconda edizione di “Alumni”

Giovedì 6 giugno alle ore 21, nella suggestiva cornice...

Tornano i treni di Porrettana Express

In viaggio sui treni storici lungo la ferrovia Transappenninica,...

Napoli e Pistoia unite

Avvicinatevi alla Bellezza è il titolo che la Giorgio...
Discover Pistoia
Discover Pistoia
Sfoglia Discover Pistoia, Urban Magazine mensile gratuito a cura della Redazione di Naturart e pubblicato da Giorgio Tesi Editrice, disponibile nelle edicole del territorio il primo sabato del mese in abbinamento gratuito al quotidiano LA NAZIONE, online e in numerosi punti di distribuzione.
spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti anche

A Pistoia torna la Festa della Musica

Si parte giovedì 20 giugno, alle 21.30 nel cortile della Magnolia del Palazzo comunale con il Concerto della Filarmonica Borgognoni. Concerti, esibizioni itineranti, presentazioni...

“DONNE FORTI” – A Le Piastre tra ghiaccio, arte e natura

Sabato 22 giugno alle ore 16.00 a Le Piastre, visita allo studio dell'artista Leonardo Begliomini e alla Ghiacciaia della Madonnina in collaborazione con l'Ecomuseo...

Domenica 16 giugno Trashed Abetone – Montagna Pistoiese

Tutti insieme per tenere più pulita la nostra Montagna! Anche quest’anno l’Ecomuseo partecipa a  Thrashed Abetone - Montagna Pistoiese,la giornata di raccolta dei piccoli rifiuti...