I Pistorienses per la solidarietà

Tempo di bilanci per la mostra fotografica visitabile fino a domenica 29 Gennaio nelle Sale Affrescate del Palazzo Comunale e nel Museo Civico di arte antica di Pistoia e dedicata ai “Pistorienses”. Un’esposizione inaugurata il 16 dicembre 2022 che in queste settimane oltre a raccogliere un grande successo di pubblico, è riuscita nell’intento di rafforzare una comunità, sprigionando sinergie, energia, progetti e solidarietà: un meccanismo che si innescato in maniera molto naturale e che certamente si svilupperà coinvolgendo nel corso del 2023 tanti altri nuovi “Pistorienses”.

Il primo frutto di questo rinnovato senso di comunità è stato un gesto di solidarietà che è arrivato dai personaggi fotografati da Nicolò Begliomini e raccontati da Lucia Agati che hanno contribuito – insieme alla Fondazione Giorgio Tesi Onlus – alla donazione al  che ha sede nel 118 di Pistoia, di un particolare router, uno strumento molto prezioso: un apparato di connettività su rete mobile 5G che consente di mettere in rete tutti i sistemi operativi in caso di maxi-emergenze.

Una donazione – ha detto nel corso della piccola cerimonia che si è svolta in piazza del Duomo venerdì 20 gennaio, il dottor Piero Paolini, direttore della centrale operativa 118 Pistoia-Empoli, della Cross e referente sanitario per le emergenze della Regione Toscana – molto importante per la collettività e che per noi rappresenta un vero e proprio fiore all’occhiello e che consentirà il corretto coordinamento in caso di maxi – emergenze consentendoci di realizzare una rete LAN cablata con triplice connessione 5G/LTE, cablata, WiFi PointToPoint o WiFi Client con load balancing/failover.

 

More from Discover Pistoia

Tutto cambia, ma rimane lo stesso…

Come diceva sempre mio nonno “tutto è cambiato, ma è rimasto uguale!”.
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *