A Quarrata “Spegniamo una luce e accendiamo una pianta”

Il Comune di Quarrata aderisce a M’Illumino di Meno, la campagna di sensibilizzazione sul risparmio energetico e sugli stili di vita sostenibili promossa da Radio2 – Caterpillar.

Raccogliendo l’invito degli organizzatori, venerdì 6 marzo il Comune spegnerà simbolicamente, per tutta la notte, l’illuminazione della fontana e del monumento “Alla Pace e in memoria dei Caduti in tutte le guerre” di Agenore Fabbri di piazza Risorgimento. In occasione di questa sedicesima Giornata Nazionale del Risparmio Energetico e degli stili di vita sostenibili, inoltre, la campagna si arricchisce di un’ulteriore iniziativa: con lo slogan “Spegniamo una luce e accendiamo una pianta”, M’illumino di meno invita infatti tutti i cittadini e gli enti aderenti a piantare un albero in uno spazio urbano o all’interno dei propri giardini.

L’Amministrazione ha dunque deciso di raccogliere anche quest’altra sollecitazione mettendo a dimora una pianta nel giardino della scuola “Alberto Manzi” di Via Torino. In collaborazione con l’azienda Giorgio Tesi Group, che ha donato all’Amministrazione Comunale una bellissima pianta (un leccio), venerdì 6 marzo alle ore 11.45 si svolgerà la piccola cerimonia di piantumazione dell’albero, alla presenza del Sindaco Marco Mazzanti, di alcune classi della scuola e di un rappresentante della Giorgio Tesi Group.

More from Discover Pistoia

Villa Bellavista in Buggiano hosts the new NATURART

Rarely open to the public, one of the most beautiful villas in...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *