Ultime notizie:

Il giorno della cicogna, visita guidata sabato 1 giugno ore 9-11

Natura in Toscana di Enrico Zarri organizza una visita...

Ultime notizie:

Il giorno della cicogna, visita guidata sabato 1 giugno ore 9-11

Natura in Toscana di Enrico Zarri organizza una visita...

BIODIVERSITA’ ORNAMENTALE a Pistoia

L’Italia vanta la presenza 6.700 specie di piante, la...

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la...

Ricette pistoiesi: gli gnudi di ricotta e spinaci

Tra le specialità cittadine e locali, un piatto fresco e delicato, adatte per tutte le occasioni.

Gnudi: un nome che dice tutto.

Nel dialetto toscano “nudi”, proprio come questi soffici preparati, che non sono coperti da pasta come i più comuni ravioli, ma ne sono semplicemente il ripieno.

Per conservare la sua freschezza, gli gnudi ricotta e spinaci sono da consumarsi solo se preparati al momento con ingredienti freschi.

È un piatto che si caratterizza per la sua delicatezza e morbidezza e che richiede di essere accompagnato da un condimento altrettanto leggero, così da non rompere l’equilibrio che si viene naturalmente a creare. L’accompagnamento perfetto è con burro e salvia o con una salsa di pomodoro fresco.

Ma come si preparano gli gnudi, vi starete chiedendo a questo punto? Ecco qui gli ingredienti per 4 persone:

– Gr. 500 di spinaci freschi
– Gr. 500 di ricotta
– Gr. 50 di farina
– 3 uova
– Noce moscata grattugiata
– 3 rametti di salvia
– Sale e pepe
– Gr. 50 di burro
– Gr. 100 di parmigiano reggiano grattugiato
– Olio extravergine

Per la preparazione, procedete in quest’ordine: prima lavate e pulite bene gli spinaci e lessateli in abbonante acqua salata. Dopodiché scolate e fate raffreddare in acqua corrente, per poterli tritare molto bene.

Impastate con cura gli spinaci, la ricotta, le uova, metà parmigiano reggiano e una grattata di noce moscata e aggiungete sale e pepe quanto basta. Fate delle palline (la misura giusta è poco più grande di una noce) ed infarinatele leggermente.

Immergete i vostri gnudi delicatamente in acqua bollente un po’ alla volta. Nel frattempo fate sciogliere in una padella il burro con la salvia e quando gli gnudi iniziano e venire a galla, adagiateli sulla padella.

Cospargete il tutto del parmigiano rimasto e servite subito in tavola.

Per la ricetta e le informazioni, si ringrazia il volume “La cucina pistoiese” di Luciano Bertini.

Foto: Copyright Aurelia Bartoletti

Redazione Discover Pistoia

redazione discover

Sponsored by:

spot_img

Eventi

maggio, 2024

Discover Shop

spot_img

Don't miss

Pistoia palcoscenico del grande cinema

La città di Pistoia, capitale del verde e conosciuta...

La rinascita di Aliano

Aliano è un piccolo paese della Basilicata, in provincia...

A Ghali il premio Paesaggio in*canto, Sanremo 2024

La serata del 9 Febbraio 2024, nella serra di...

PISTOIA GREEN BASKET TOWN

Lunedì 22 aprile si è celebrato il “World Earth...
Discover Pistoia
Discover Pistoia
Sfoglia Discover Pistoia, Urban Magazine mensile gratuito a cura della Redazione di Naturart e pubblicato da Giorgio Tesi Editrice, disponibile nelle edicole del territorio il primo sabato del mese in abbinamento gratuito al quotidiano LA NAZIONE, online e in numerosi punti di distribuzione.
spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti anche

I Dialoghi di Pistoia chiudono con il tutto esaurito

Si è appena conclusa, con grande apprezzamento del pubblico, che ha fatto registrare il tutto esaurito, la XV edizione dei Dialoghi di Pistoia, il...

Premiazioni del Concorso di Poesia “Lo sport è vita”

“Lo sport è vita” è stato il tema della IX edizione del Concorso di Poesia promosso dalla Fondazione Giorgio Tesi Ets Giovedì 23 maggio alle...

Il giorno della cicogna, visita guidata sabato 1 giugno ore 9-11

Natura in Toscana di Enrico Zarri organizza una visita guidata al nido della Cicogna bianca per osservare dal vivo, a distanza di assoluta sicurezza,...