Setteponti, a metà tra Toscana e Emilia

Setteponti, a metà tra Toscana e Emilia

La piccola frazione del comune di Pistoia, a Orsigna, segna il confine tra le due regioni.

Setteponti è un nome che già di per sè spiega molte cose: il nome della piccola borgata si deve alla presenza di tre passaggi sul torrente Orsigna, uno sul Reno, uno sul torrente Faldo, un affluente del Reno stesso, e di due sottopassaggi, uno sotto la traversa di Pracchia e uno sotto la Ferrrovia Porrettana.

Il nome Setteponti fu assunto dal piccolo paese solo durante i lavori di costruzione della celebre linea ferroviaria, in origine infatti era Molino del Pillotti.

Il borgo è suggestivo anche per un altro motivo, ovvero quello di segnare esattamente il confine tra il comune di Pistoia e quello di Bologna e di conseguenza tra la regione Toscana e l’Emilia-Romagna

Un angolo magico, che può regalare un pomeriggio diverso alla scoperta di un’altra faccia della provincia di Pistoia. 

Redazione Discover Pistoia

redazione discover

More from Discover Pistoia

Domenica 15 maggio la Festa del Padule: divertimento per grandi e piccini

Torna in Padule uno degli appuntamenti più attesi di tutta la stagione...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *