Setteponti, a metà tra Toscana e Emilia

Setteponti, a metà tra Toscana e Emilia

La piccola frazione del comune di Pistoia, a Orsigna, segna il confine tra le due regioni.

Setteponti è un nome che già di per sè spiega molte cose: il nome della piccola borgata si deve alla presenza di tre passaggi sul torrente Orsigna, uno sul Reno, uno sul torrente Faldo, un affluente del Reno stesso, e di due sottopassaggi, uno sotto la traversa di Pracchia e uno sotto la Ferrrovia Porrettana.

Il nome Setteponti fu assunto dal piccolo paese solo durante i lavori di costruzione della celebre linea ferroviaria, in origine infatti era Molino del Pillotti.

Il borgo è suggestivo anche per un altro motivo, ovvero quello di segnare esattamente il confine tra il comune di Pistoia e quello di Bologna e di conseguenza tra la regione Toscana e l’Emilia-Romagna

Un angolo magico, che può regalare un pomeriggio diverso alla scoperta di un’altra faccia della provincia di Pistoia. 

Redazione Discover Pistoia

redazione discover

More from Discover Pistoia

Luoghi ritrovati e da ritrovare

Pistoia Capitale italiana della Cultura nel 2017 potrà ritrovare e riscoprire alcuni...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *