G20: in piazza l’agricoltura che verrà