Ultime notizie:

A Saturnana inaugurazione del Percorso della Ferriera e dei Mulini del Botro

a Saturnana È previsto per sabato 29 giugno alle 17.00...

Ultime notizie:

A Saturnana inaugurazione del Percorso della Ferriera e dei Mulini del Botro

a Saturnana È previsto per sabato 29 giugno alle 17.00...

Torna il cinema estivo a Pistoia

Da venerdì 21 giugno torna il cinema estivo nell’arena...

A Pistoia torna la Festa della Musica

Si parte giovedì 20 giugno, alle 21.30 nel cortile...

Bambini al museo Marini per un laboratorio su Sant’Antonio

Come Antonio rubò il fuoco ai diavoli: racconto animato e attività creative dai 6 anni in su, sabato 30 gennaio.

Molto tempo fa, quando Sant’Antonio viveva tutto solo nel deserto, si dice, non esistesse il fuoco. Il vecchio Santo impietosito dagli uomini che gli chiedevano di rubarlo ai diavoli, si recò col suo maialino all’Inferno.

Quando i diavoli videro che a bussare alla porta era proprio Antonio, il loro peggior nemico, certo non aprirono. Fu il maialino a intrufolarsi all’Inferno, facendo una tale grande confusione che i diavoli dovettero far entrare il Santo per catturare l’animale dispettoso.

Quello che i diavoli non potevano immaginare è che il fuoco sarebbe rimasto imprigionato nel suo bastone, arrivando fino agli uomini sulla terra.

icona sant antonio abate pistoia
Foto: icona di Sant’Antonio, circondato da animali e con il bastone

Forse era un bastone magico? Se volete farne costruire uno anche ai vostri bambini, venite sabato 30 gennaio alle 10.30 al Museo Marino Marini, in Corso Silvano Fedi a Pistoia!

Durante la mattinata, i piccoli faranno volare la fantasia alla scoperta della storia e dei racconti legati al santo protettore degli animali e creranno il loro bastone speciale con cui aiutare l’umanità.

I bimbi devono essere maggiori di 6 anni d’età e accompagnati da un adulto.

Per partecipare al laboratorio su Sant’Antonio la prenotazione è obbligatoria, a causa dei posti limitati. È possibile iscriversi telefonando alla Biglietteria del Museo Marino Marini allo 0573 30285 o inviando una e-mail a fmarini.ambratuci@gmail.com.

I laboratori sono a cura di Artemisia Associazione Culturale e della dott.ssa Annamaria Iacuzzi.

Sabato 30 gennaio, nel pomeriggio invece, i locali del museo Marino Marini e della chiesa del Tau ospiteranno la presentazione del numero 20 di NATURART e una speciale visita guidata al ciclo di affreschi sul santo. 

Ti potrebbe interessare anche:

Sulle tracce di Sant’Antonio

Lo stile tardo gotico a Pistoia e la chiesa del Tau

Evento Facebook: Presentazione/evento n° 20 rivista NATURART

Sponsored by:

spot_img

Eventi

giugno, 2024

Discover Shop

spot_img

Don't miss

A Pistoia torna la Festa della Musica

Si parte giovedì 20 giugno, alle 21.30 nel cortile...

“DONNE FORTI” – A Le Piastre tra ghiaccio, arte e natura

Sabato 22 giugno alle ore 16.00 a Le Piastre,...

Porrettana Express 2024

La stagione 2024 di Porrettana Express è alle porte. Siete...

Domenica 16 giugno Trashed Abetone – Montagna Pistoiese

Tutti insieme per tenere più pulita la nostra Montagna! Anche...
Naturart
Naturart
Pubblicazione di punta della Giorgio Tesi Group è la rivista trimestrale gratuita NATURART, edita in italiano e inglese dal 2010 con l’intento di valorizzare in Italia e all’estero le eccellenze e i tesori custoditi da Pistoia e dalla sua provincia. Naturart è media partner riconosciuto per gli eventi speciali di numerose istituzioni locali impegnate nella promozione del senso di orgoglio e di appartenenza a questo territorio.
spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti anche

Napoli e Pistoia unite

Avvicinatevi alla Bellezza è il titolo che la Giorgio Tesi Group ha dato ad una collana editoriale che promuove e racconta, con testi ed...

Donne forti Il disegno della scultura

L’origine è il disegno!Begliomini, fin da ragazzo, osservando il mondo che agiva nel paese delle Piastre in cui è nato, inizia a rappresentarne graficamente...

Essere natura, anche mangiando

Essere natura, stabilire un rapporto diverso con l’ambiente in cui viviamo, più da vicini di casa, da coinquilini dello stesso pianeta, che non da...