Musei di Pistoia: eventi e aperture di maggio

Apertura per il nuovo Museo della Sanità di Pistoia

A primavera inoltrata la città si mostra al meglio, con appuntamenti speciali per conoscerla in tutte le sue sfaccettature.

Parte veramente alla grande il mese di maggio: in concomitanza con la Festa dei Lavoratori, anche prima domenica del mese, i Musei Marino Marini, Palazzo Fabroni e Museo Civico saranno aperti gratuitamente nell’ambito di #domenicalmuseo, iniziativa promossa dal Mibact – Ministero dei Beni culturali.

Vistabile gratuitamente fino al 21 maggio la mostra di Daniele Capecchi, al Museo Marino Marini, che sarà aperto straordinariamente dalle 21.00 alle 24.00 sabato 14 e sabato 21 (anteprima e Notte dei Musei) e i giorni 27, 28 e 29 maggio, in concomitanza con i Dialoghi sull’Uomo.

Alla Notte dei Musei 2016, negli stessi orari, aderiscono anche Palazzo Fabroni e il Museo Civico.

Sabato 7 maggio, alle 17.30, inaugurazione per la mostra retrospettiva “Candido Pasquali La figura tra spazio e tempo”, alla Biblioteca Fabroniana. L’esposizione rimarrà accessibile fino al 4 giugno.

Domenica 8 maggio 2016, ha inizio la mostra del Concorso Fotografico Internazionale “Giuliano Carrara”, alla sua undicesima edizione, nelle Sale Affrescate del Palazzo comunale di Pistoia; sarà visitabile gratuitamente fino al 22 maggio.

Sabato 28 e domenica 29 maggio, al Museo della Sanità pistoiese. Ferri per curare, in piazza Giovanni XXIII, alle ore 10.30 e alle 16.00, si terranno visite accompagnate per gruppi formati da un massimo di 20 persone su prenotazione. La domanda è obbligatoria entro le ore 13.00 di venerdì 27 maggio al numero di Pistoiainforma 800012146, con accesso gratuito per chi è in possesso dei biglietti dei Dialoghi sull’uomo.

Il punto di ritrovo del gruppo è all’ingresso del Museo Civico, al primo piano del Palazzo Comunale (piazza del Duomo 1), 10 minuti prima dell’inizio della visita.

More from Discover Pistoia

Nidaa Badwan: il conflitto israelo-palestinese al Mo.C.A.

“Cento giorni di solitudine” in esposizione dal 26 settembre al 13 marzo.
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *