Pistoia si svela attraverso un percorso sensoriale

wwf-eventi-inquinamento-pistoia-discoverpistoia

Sapori della gastronomia tipica e emergenze artistico culturali in un mini-tour sabato 5, 12 e 19 dicembre.

Per conoscere davvero una città, un borgo, un quartiere, specialmente quando ci si trova in Toscana, bisogna assaporare appieno la sua tradizione gastronomica e culinaria.

È sulla base di questo assunto che il Consorzio turistico della Città di Pistoia in collaborazione con il Centro Guide, organizza nei primi tre sabato di dicembre, a ridosso delle festività, un inedito percorso tra sapori, emergenze artistiche e culturali aperto alla cittadinanza così come al turista.

L’itinerario prenderà il via all’ora d pranzo, con un light lunch offerto da alcuni dei più ristoranti che meglio traducono in chiave moderna della cucina pistoiese. Dopo il pasto, le guide condurranno turisti e curiosi in una visita ai monumenti più interessanti del centro storico, in una passeggiata che si protrarrà per circa due ore.

Alla fine della camminata, la storica confetteria Corsini proporrà a tutti una golosa merenda che racchiude in sé tutta la maestria della tradizione dolciaria pistoiese.

Per partecipare è necessario versare una quota di € 20, comprensivi del pranzo e della visita con la guida.

I ristoranti aderenti all’iniziativa sono, nello specifico, I Salaioli, la Bettola, la Degna Tana, cacio Divino e lo Storno.

Per prenotarsi o semplicemente per avere informazioni, è possibile contattare il numero 335 7116713 oppure inviare una e-mail a centroguide.pistoia@gmail.com

More from Discover Pistoia

Il castello moresco dell’Appennino apre le porte a NATURART

Domenica 25 settembre, ore 17, la suggestiva presentazione di NATURART alla Rocchetta...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *