Ultime notizie:

Domenica 16 giugno Trashed Abetone – Montagna Pistoiese

Tutti insieme per tenere più pulita la nostra Montagna! Anche...

Ultime notizie:

Domenica 16 giugno Trashed Abetone – Montagna Pistoiese

Tutti insieme per tenere più pulita la nostra Montagna! Anche...

A Monteoliveto la seconda edizione di “Alumni”

Giovedì 6 giugno alle ore 21, nella suggestiva cornice...

Il giorno della cicogna, visita guidata sabato 1 giugno ore 9-11

Natura in Toscana di Enrico Zarri organizza una visita...

Tornano i treni di Porrettana Express

Conferenza stampa di presentazione Porrettana Express 2024


In viaggio sui treni storici lungo la ferrovia Transappenninica, tra natura, musei…e magia

Lunedì 3 giugno alle ore 11.00, presso la Sala Convegni del Deposito Rotabili Storici di Pistoia, la conferenza stampa di presentazione del programma di Porrettana Express per il 2024. Si parte da Pistoia per andare alla scoperta del territorio dell’Appennino Tosco-Emiliano e dei luoghi cari a Tiziano Terzani, tra piccoli borghi, sentieri, storia e antiche tradizioni. Un viaggio nel tempo e nella natura, un tuffo indietro in un’altra epoca e in un’un’altra dimensione: da giugno tornano, con partenza da Pistoia, i treni storici di Porrettana Express, quattro itinerari tematici sui binari della Transappenninica – che quest’anno festeggia i suoi 160 anni – a bordo di suggestive e uniche vetture d’epoca. Un’esperienza di turismo slow tra piccoli paesi immersi nel verde, gallerie e viadotti di antica memoria lungo una delle prime linee ferroviarie realizzate nel Paese a cavallo tra Toscana ed Emilia Romagna, che per lungo tempo è stata l’unico collegamento ferroviario tra il nord e il centro Italia.

La chiave del successo e la caratteristica distintiva del progetto “Porrettana Express”,che ha portato viaggiatori provenienti da tutto il mondo alla scoperta del territorio che circonda la storica strada ferrata transappenninica, è il programma offerto al viaggiatore: un’esperienza unica composta dalla visita guidata al Deposito Officina Rotabili Storici di Pistoia, un’eccellenza assoluta del nostro territorio e un importantissimo hub strategico dove Fondazione FS esegue la manutenzione di vetture e locomotive di epoche diverse, seguita dal viaggio su un treno storico verso l’Appennino e da un servizio di animazione che accompagna i partecipanti per l’intera giornata.

L’edizione 2024 si dividerà in due eventi distinti: “Un treno per Terzani” e “Magia di autunno”. Il primo si svolgerà in due fasi: domenica 23 giugno con un treno Kids e domenica 7 luglio con un altro con destinazione Orsigna alla scoperta dei luoghi cari a Tiziano Terzani, celebre giornalista e scrittore di cui quest’anno ricorre il ventennale dalla sua morte. Il secondo evento, sempre in due fasi, inizierà domenica 15 settembre con una novità assoluta, il Porrettana Magic Express, il treno dedicato alla magia che arriverà a Porretta Terme e si concluderà sabato 21 settembre con un treno Kids in occasione del primo giorno di autunno.

Francesco Micheloni di Pistoia Magic presenta Porrettana Magic Express

Domenica 23 giugno il primo treno KIDS alla scoperta della Montagna Pistoiese con destinazione Pracchia e fermate a Piteccio e Castagno, prevede tutte una serie di iniziative rivolte principalmente ai bambini. I viaggiatori saranno accompagnati alla scoperta della storica strada ferrata e della Montagna Pistoiese dagli animatori/accompagnatori che racconteranno la storia dell’ingegnere Protche e della sua amata Selvaggia, seguendo il racconto del volume per bambini “Porrettana Express – Alla scoperta della storica strada ferrata e della sorprendente montagna che la circonda” edito dalla Giorgio Tesi Editrice, scritto da Martina Colligiani e illustrato dall’artista pistoiese Michele Fabbricatore.

Domenica 7 Luglio in programma il secondo appuntamento “Un treno per Terzani”, viaggio per grandi e piccini che dopo la sosta per la visita alla rampa di Valdibrana (costruita all’epoca dei treni a vapore per permettere alle vetture di prendere velocità e superare la salita), porterà i viaggiatori alla scoperta del piccolo borgo di Orsigna, dove tra mulini e carbonaie, il celebre giornalista e scrittore Tiziano Terzani – di cui proprio quest’anno ricorre il ventennale dalla sua morte, ha scelto di vivere l’ultimo periodo della sua vita.

Conferenza Stampa porrettana Express 2024
Un momento della conferenza stampa presso il DORS di Pistoia

Domenica 15 settembre tutti a bordo del “Porrettana Magic Express” in direzione Porretta Terme. Un unico e incredibile viaggio sul tema della magia e naturalmente del magico mondo di Harry Potter e delle sue meravigliose avventure! Durante il viaggio di andata, il Porrettana Magic Express si trasformerà come per incanto nel treno che conduce i piccoli apprendisti maghi nella scuola di Hogwards, e i partecipanti troveranno nei vagoni attori professionisti che interpretando i famosi insegnanti della scuola per maghi metteranno in scena uno spettacolo interattivo davvero unico. Dopo l’arrivo a Porretta Terme e il pranzo, nel pomeriggio in programma uno spettacolo finale di magia al cinema di Porretta Terme a cura degli artisti di Pistoia Magic Francesco Micheloni, Tiziano Cellai e il Mago Leo.

Il programma 2024 si chiude sabato 21 settembre con un altro treno KIDS alla scoperta della Montagna Pistoiese con destinazione Pracchia. L’animazione per le famiglie sarà svolta prima della partenza, durante il viaggio e nelle soste del treno lungo il percorso. Questo viaggio propone anche la visita a diversi luoghi e Poli Museali dell’Ecomuseo della Montagna Pistoiese (ferriera, ghiacciaia, mulini, carbonaia) per riscoprire antichi mestieri e tradizioni.

Enzo Ciano -  Presidente dell'Impresa Sociale Germina
Enzo Ciano – Presidente dell’Impresa Sociale Germina

Porrettana Express attraverso l’esperienza del viaggio su treni storici, si propone, con un’offerta turistica sostenibile, di raccontare e promuovere il territorio, sia esaltandone le eccellenze che consentendo ai viaggiatori di immergersi nella storia delle comunità, nel patrimonio naturalistico, artistico, culturale e museale.

Lanciato nel 2019 con l’obiettivo di valorizzare la storica strada ferrata che collega Pistoia con Porretta Terme, l’Appennino Tosco Emiliano e la Montagna Pistoiese, Porrettana Express 2024 è un progetto di promozione attuato da Germina Impresa Sociale in collaborazione con l’Associazione TRANSAPP e promosso e sostenuto dai Comuni di Pistoia e San Marcello Piteglio, dalla Fondazione Caript, dalla Regione Toscana, Toscana Promozione Turistica e con la preziosa partnership di Fondazione FS e FS Treni Turistici Italiani
 

I biglietti per i quattro treni di Porrettana Express 2024 (30 euro gli adulti, 15 euro per i bambini da 4 a 12 anni, gratis da 0 a 4 anni non compiuti) sono acquistabili esclusivamente on line sul sito www.porrettanaexpress.it

Hanno detto:

Fondazione Fs Treni Turistici Italiani – queste le parole del responsabile commerciale della società Danilo Salvadoriè una nuova società che si occupa dei treni turistici nel nostro Paese e che rappresenta certamente per Porrettana Express, che vede i treni organizzati sempre sold out, una grande opportunità per il futuro, soprattutto ragionando insieme ai soggetti attuatori del progetto, di una sempre più indispensabile programmazione pluriennale che potrebbe prevedere una decina di circolazioni all’anno su questa linea che ha scritto la storia del nostro Paese e  che quest’anno festeggia 160 anni, in cui crediamo molto sotto tutti i punti di vista.

Prima di tutto – ha detto Alessandro Sabella, assessore al Turismo del Comune di Pistoia – vorrei ringraziare tutti i soggetti che insieme al Comune di Pistoia e a quello di San Marcello – Piteglio, con il loro contributo hanno permesso anche quest’anno la realizzazione dei treni storici e cioè la Regione Toscana, Toscana Promozione Turistica e la Fondazione Caript. Quest’anno, grazie al lavoro dei nostri uffici del Comune di Pistoia e dell’Impresa Sociale Germina, sono stati organizzati quattro viaggi a tema, tutti pensati con grande attenzione a bambini e famiglie, con due novità rappresentate dal treno del 7 luglio dedicato a Tiziano Terzani nel ventennale dalla sua scomparsa e da quello del 15 settembre dedicato alla magia e al meraviglioso mondo di Harry Potter. Per il futuro di questo progetto, sarà determinante, oltre al coinvolgimento di tutti i portatori di interesse presenti sul territorio, poter contare sulla possibilità di effettuare una programmazione pluriennale cercando di definire finalmente un accordo di programma tra la Regione Toscana, la Regione Emilia – Romagna, il Comune di Pistoia, quello di San Marcello Piteglio e quello di Alto Reno Terme. Il nostro impegno sarà lavorare in questa direzione in modo da poter dare un futuro ad un progetto così importante per tutto il territorio.

Come Comune di San Marcello Piteglio ma anche come Unione dei Comuni della Montagna Pistoiese, crediamo molto in questo progetto di promozione e valorizzazione territoriale – ha detto Clio Cinotti., Assessore al turismo del Comune di San Marcello Piteglio – tanto che abbiamo provveduto all’acquisto della ex stazione FAP di Pracchia con l’obiettivo di farla diventare un Hub importantissimo da cui partire per andare a conoscere e vivere la nostra Montagna Pistoiese. Il turismo ferroviario è in grande crescita e quindi, visto che abbiamo la fortuna di avere la Stazione Fs di Pracchia, dobbiamo lavorare in sinergia con il Comune di Pistoia per rafforzarne il ruolo e farla diventare una delle principali porte di accesso al nostro territorio, particolarmente indicato per il turismo family.

L’Impresa Sociale Germina – queste le parole del suo presidente Enzo Ciano –gestisce il Progetto Porrettana Express organizzando i viaggi e tutte le attività a loro connesse. Per questo ci avvaliamo della collaborazione dell’Associazione Transapp, indispensabile per mettere in rete una serie di realtà e di opportunità espresse dal territorio che circonda la storica strada ferrata, del gruppo fermodellistico “La Porrettana”, della pro loco di Castagno, di quella de Le Piastre, dell’Associazione Tre Mulini di Orsigna e dell’Ecomuseo della Montagna Pistoiese, una vera eccellenza espressa dal territorio e partner fondamentale del progetto. Il nostro obiettivo è quello, valorizzando la ferrovia transappeninica, di far conoscere a più persone possibile la nostra Montagna e le sue eccellenze. Anche per noi, la possibilità di poter lavorare su base pluriennale è assolutamente determinante per il futuro di questa attività: senza una programmazione almeno triennale non è possibile programmare, scegliere le date migliori, opzionare il materiale rotabile, stringere sinergie con enti e associazioni del territorio e poi promuovere l’attività a livello nazionale e internazionale, proponendo Porrettana Express come prodotto turistico ai tour operator e nelle fiere di settore, in modo da far diventare questo progetto un vero motore di economia per un intero territorio.

 

Il Progetto Porrettana Express – questa la dichiarazione di Leonardo Marras, assessore alle attività produttive, all’economia, al credito e al turismo della Regione Toscana – è una delle iniziative per la valorizzazione del turismo lento e sostenibile attraverso i viaggi su treni storici che la Regione sostiene volentieri da anni. Anche quest’anno, con i quattro viaggi in programma per la stagione 2024, sarà possibile partire alla scoperta dell’Appennino tosco-emiliano, e della montagna pistoiese, godendo a pieno di quanto di meglio questo territorio ha da offrire. Ringrazio dunque ancora una volta gli organizzatori di questa bella iniziativa e sono contento che, anche per quest’anno, la Regione sia al vostro fianco.

Si tratta di un progetto, che per il Direttore di Toscana Promozione Turistica Francesco Tapinassi, si armonizza con la strategia di sostenibilità ambientale in ambito turistico che l’agenzia sta portando avanti da tempo e con determinazione. Anche le iniziative previste per i più piccoli e per le famiglie rispondono alla valorizzazione del turismo family, un comparto a cui Toscana Promozione Turistica guarda con particolare attenzione in questo momento.

Sponsored by:

spot_img

Eventi

giugno, 2024

Discover Shop

spot_img

Don't miss

Napoli e Pistoia unite

Avvicinatevi alla Bellezza è il titolo che la Giorgio...

Donne forti Il disegno della scultura

L’origine è il disegno!Begliomini, fin da ragazzo, osservando il...

Essere natura, anche mangiando

Essere natura, stabilire un rapporto diverso con l’ambiente in...

Le storie come seme per il domani

Organizzato dall’associazione Il Geranio aps, è giunto alla 12ª...
spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti anche

Domenica 16 giugno Trashed Abetone – Montagna Pistoiese

Tutti insieme per tenere più pulita la nostra Montagna! Anche quest’anno l’Ecomuseo partecipa a  Thrashed Abetone - Montagna Pistoiese,la giornata di raccolta dei piccoli rifiuti...

A Monteoliveto la seconda edizione di “Alumni”

Giovedì 6 giugno alle ore 21, nella suggestiva cornice del parco di Monteoliveto, si terrà la seconda edizione di “Alumni”, serata di intrattenimento ideata...

I Dialoghi di Pistoia chiudono con il tutto esaurito

Si è appena conclusa, con grande apprezzamento del pubblico, che ha fatto registrare il tutto esaurito, la XV edizione dei Dialoghi di Pistoia, il...