Ultime notizie:

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la...

Ultime notizie:

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la...

Tornano gli “Open Days” di GEA

Dal 10 al 12 maggio tornano gli “Open Days”...

Lorenzo Cipriani presenta il suo nuovo libro Mare Nostrum

Giovedì 16 maggio 2024 alle 17.00 nella sala Terzani...

Vita Universa. Jorio Vivarelli scultore (1922-2008)

Nel mese di giugno si celebra il centenario della nascita del grande artista pistoiese conosciuto in tutto il mondo.

Il primo degli appuntamenti dedicati alla celebrazione di questa ricorrenza  è la mostra Vita Universa. Jorio Vivarelli scultore (1922-2008), promossa dalla Fondazione Jorio Vivarelli con il sostegno della Fondazione Caript e la collaborazione di Pistoia Musei e della Chiesa Cattedrale. L’esposizione, curata da Paola Goretti, sarà visitabile presso il Battistero di San Giovanni in Corte di Pistoia fino al 23 Luglio p.v. e per illustrare la mostra è stato realizzato un catalogo con immagini realizzate da Aurelio Amendola, uno dei maestri della fotografia artistica italiana. Vita Universa è un’espressione coniata da Gabriele D’Annunzio e molte volte utilizzata dal poeta nel celebrare la vitalità della natura e l’inafferrabilità che la pervade, elementi che prendono forma nelle opere di Jorio Vivarelli.

Nel Battistero saranno esposte in tutto dodici opere dello scultore che formano uno spaccato delle diverse fasi della sua produzione e che toccano i temi della vita, della germogliazione, del cosmo, della nascita e della rinascita.

Tra le opere esposte ci sono: Renaiolo (1949), omaggio alla fatica e al valore del lavoro manuale, realizzato nello scenario delle macerie lasciate dalla seconda guerra mondiale; Le Madri (1959), opera tra le più intense e drammatiche dell’artista, testimonianza della sofferenza delle donne che hanno perduto un figlio in guerra; Studio per ultimo taglio (1970), scultura nella quale l’autore raffigura il dolore provato per la perdita dell’amico architetto Oskar Stonorov, vittima in un incidente aereo; Studio per liberazione (1969), scultura che segna il passaggio dal figurativo all’astratto nella quale Vivarelli si interroga sulla morte e sul destino ultimo dell’uomo; Elisir Rivelazione Cosmica, l’ultima e suggestiva opera che completa il ciclo Pietre dei saggi (1982-1983).

La mostra a ingresso gratuito, sarà aperta sino al 23 luglio, dal lunedì al venerdì in orario 10-13 e 15-18, con chiusura per riposo settimanale il martedì; sabato e nei giorni festivi l’apertura sarà continuata con orario 10-18.

 

Sponsored by:

spot_img

Eventi

maggio, 2024

Discover Shop

spot_img

Don't miss

Tornano gli “Open Days” di GEA

Dal 10 al 12 maggio tornano gli “Open Days”...

Rose e bonsai per la Festa della Mamma

Appuntamento al mercato di Campagna Amica sabato 11...

Lorenzo Cipriani presenta il suo nuovo libro Mare Nostrum

Giovedì 16 maggio 2024 alle 17.00 nella sala Terzani...

Scopri l’arte di Canova con NATURART

Sabato 18 maggio alle ore 16.30 presso l’ex Cavallerizza...
Discover Pistoia
Discover Pistoia
Sfoglia Discover Pistoia, Urban Magazine mensile gratuito a cura della Redazione di Naturart e pubblicato da Giorgio Tesi Editrice, disponibile nelle edicole del territorio il primo sabato del mese in abbinamento gratuito al quotidiano LA NAZIONE, online e in numerosi punti di distribuzione.
spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti anche

Pistoia Blues Festival 2024

Si terrà tra il 4 ed il 13 luglio 2024 la 43esima edizione del Pistoia Blues Festival prevista tra Piazza Duomo, la Fortezza Santa...

A Pistoia Giornata Internazionale dei Musei

Venerdì 17 maggio, alle 17 a Palazzo Fabroni la conferenza di Marco Fagiani, dal titolo “Soddoma da Verzelli pittore”; sabato 18 maggio, i Musei...

Tornano gli “Open Days” di GEA

Dal 10 al 12 maggio tornano gli “Open Days” di GEA al parco di Via Ciliegiole 99 a Pistoia, con visite guidate, laboratori per...