Al via il Toscana B’3, il circuito di basket 3×3 che promuove la sostenibilità sociale e ambientale

A Montecatini Terme sabato 27 e domenica 28 maggio la prima tappa del tour di basket 3×3 powered by Ecopneus, morganizzato da Italian Basketball World e GS Eventi.
Si è tenuta martedì 23 maggio la conferenza stampa di presentazione del Toscana B’3 powered by Ecopneus, il primo torneo di basket 3×3, che si gioca su pavimentazione in gomma riciclata da Pneumatici Fuori Uso, organizzato da Italian Basketball World e GS Eventi.
Il tour collaborerà con la Community LB3, dando al contempo la possibilità ai partecipanti di
gareggiare in circuiti come 3×3 Italia FIP, Red Bull Half Court, 33BK, FISB, tra gli altri. Ma non
solo, Toscana B’3 è un’iniziativa nella quale lo street basket incontra la sostenibilità ambientale e
sociale. Sport e sociale si incontrano alle finali dei vincitori di fine luglio, che saranno ospitate presso gli impianti sportivi di Dynamo Sport – associazione sportiva dilettantistica, con programmi aperti a tutti, sul territorio della montagna pistoiese – a Campo Tizzoro, vicino a Fondazione Dynamo Camp ETS charity partner della manifestazione, impegnata a sostenere il diritto alla felicità di bambini e ragazzi affetti da patologie gravi e croniche e delle loro famiglie www.dynamocamp.org.

La prima tappa del tour Toscana B’3 di basket 3×3 si terrà a Montecatini Terme, nella centralissima Piazza del Popolo, sabato 27 e domenica 28 maggio, manifestazione maschile e femminile nelle categorie senior, under 18 e under 16, oltre a baskin e basket in carrozzina. Un’intensa due giorni di sport per appassionati della palla a spicchi e intrattenimento per le famiglie, grazie alla presenza della mascotte Capitan Fernandone di Dife, personaggio amato dai più piccoli.
Il progetto, reso possibile grazie al contributo di Ecopneus, società senza scopo di lucro principale
responsabile del riciclo degli Pneumatici Fuori Uso in Italia, ha incontrato il sostegno di Conad Nord Ovest e dei Soci toscani, top sponsor dell’evento, che donerà un kit a ciascun partecipante alle competizioni, mettendo a disposizione inoltre buoni spesa utilizzabili presso tutti i punti vendita ad insegne Conad della Toscana.

Giacomo “Gek” Galanda

Al tour 3×3 saranno presenti campi in gomma riciclata da Pneumatici Fuori Uso di ultima generazione, realizzati grazie ad Ecopneus e con il supporto tecnico delle aziende Microgomma e SPPLAST. Si tratta di superfici sportive hi-tech ad alte prestazioni, sostenibili, poiché realizzate con materiali riciclati, removibili e performanti.

Il prossimo 27 e 28 maggio, i campi saranno predisposti a Montecatini, in prossimità del sagrato
della Basilica del Corpus Domini, prima tra le 16 tappe del circuito Half Court 3×3 RedBull. Tutti i
vincitori andranno alle finali di luglio del Dynamo Sport e alle finali nazionali LB3 di Roseto degli
Abruzzi, mentre i trionfatori del torneo senior di Montecatini riceveranno una wild-card per le Nation Final di Rimini del 29 luglio.

Il Toscana B’3 vede il coinvolgimento di altri partner, quali Lavoropiù, Dife, Chiantibanca,
Perdormire, Microgomma e Happyin.

Alla conferenza stampa di presentazione, che si è tenuta presso la Sala Consiliare del Municipio di
Montecatini Terme, hanno partecipato Giacomo Gek Galanda, ConsigliereFederale FIP, promotore
del Toscana B’3, Luca Baroncini, Sindaco Montecatini Terme, Giorgio Pisano, Responsabile
Sviluppo Mercati Ecopneus, Alessandro Penco, DirettoreRete Toscana e Liguria di Conad Nord
Ovest, Carlotta Sichi dei Progetti Speciali Dynamo Camp ETS, Marco Petrini consigliere federale FIP in rappresentanza di FIP Toscana.

Il tour consiste nell’affiliazione di tornei già esistenti o di nuova istituzione, che condividono un
sistema organizzativo che li condurrà ad una finale che metterà in palio il titolo e dei premi per i
vincitori delle diverse categorie. Ogni tappa del tour assegnerà un punteggio per un Ranking
Toscano che stilerà una classifica regionale aggiornata in tempo reale. Ogni torneo potrà
organizzare la propria attività in piena autonomia e avrà gratuitamente a disposizione una app che
aiuterà gli organizzatori nelle iscrizioni, nella gestione e nell’aggiornamento dei dati necessari al
circuito.

Per iscrizioni o informazioni Matteo 347 6172800 o Luca 329 0076537, oppure è possibile scrivere all’indirizzo di posta elettronica 3×3@ibbw.it o sul sito toscanab3.it.

More from Discover Pistoia

Pistoia Timeless: il programma

A pochi giorni da Pistoia Timeless, tutto il calendario delle mostre e...
Read More