La bellezza di Rocchetta Mattei invasa dal mondo NATURART

Oltre 250 persone alla suggestiva presentazione di NATURART presso la Rocchetta Mattei.

Emozione, bellezza e meraviglia si fondono insieme e regalano qualcosa di unico e di magico. Le sensazioni della presentazione speciale del numero 22 di NATURART alla Rocchetta Mattei sono proprio queste. Ed insieme ci mettiamo, da parte nostra, l’orgoglio di aver portato oltre 250 persone al celebre castello moresco alle porte di Riola, sull’Appennino Bolognese.

Per NATURART e Discover Pistoia era la prima volta fuori dal territorio provinciale ma è evidente che sia stato ugualmente un successo. Un evento conosciuto grazie al tam-tam sui social network attraverso Discover Pistoia che ha fatto sì di raggiungere, al momento dell’apertura delle iscrizioni, 100 persone nel giro di nemmeno 24 ore.

rocchetta 1 rocchetta 2

La grande folla nell’atrio esterno della Rocchetta (foto Lorenzo Marianeschi)

E c’erano tutti i 250 prenotati che non si volevano perdere questo appuntamento, reso possibile grazie alla fattiva collaborazione del Comune di Grizzana Morandi, ma ce n’erano anche molti altri che hanno raggiunto la Rocchetta solo per prendersi una copia del numero di NATURART, un vero viaggio all’interno della provincia di Pistoia e non solo alla scoperta delle bellezze paesaggistiche ed architettoniche più segrete e nascoste.

Grande partecipazione al dibattito che si è tenuto nell’atrio d’ingresso della Rocchetta alla presenza del curatore dell’articolo sul castello per la rivista, Renzo Zagnoni, delle autorità locali e di altri ospiti di NATURART oltre all’art director Nicolò Begliomini, il direttore Giovanni Capecchi ed il marketing manager della Giorgio Tesi Group, Fabio Fondatori. Le visite guidate, della durata di circa un’ora, hanno fatto conoscere le meraviglie di questo castello dai tratti orientali nel cuore dell’Appennino bolognese e tutti i presenti si sono intrattenuti fino all’ora di cena grazie all’aperitivo a buffet gentilmente offerto dal Comune di Grizzana Morandi.

rocchetta 3 rocchetta 4

Ancora uno scorcio dell’atrio e la Rocchetta vista dall’alto (foto Lorenzo Marianeschi)

Un nuovo importante successo per NATURART ma state pronti: il numero 23 è già in lavorazione e fra poche settimane scoprirete ancora nuove meraviglie del nostro territorio.

 

redazione discover

More from Discover Pistoia

La Ferrovia Porrettana

La storica linea ferroviaria che congiunge Pistoia a Porretta Terme: un itinerario...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *