Ultime notizie:

Nuove casine dei libri a Fabbiana e Spedaletto

Prosegue l’installazione di piccole casine di libri nelle frazioni...

Ultime notizie:

Nuove casine dei libri a Fabbiana e Spedaletto

Prosegue l’installazione di piccole casine di libri nelle frazioni...

Martedì 16 luglio la vestizione di San Iacopo

Il tradizionale corteo storico partirà intorno alle 18.45...

Una chiesa ritrovata. La vicenda della pieve dei Ss. Martino e Sisto di Medicina

Domenica 7 luglio, ore 21, in piazza San Martino...

Pistoia capitale italiana della cultura 2017: perché ha vinto

Tutti i progetti, le idee e le bellezze che hanno permesso a Pistoia di vincere. Ecco il progetto presentato al Ministero dei Beni Culturali.

È una giornata di grande orgoglio e soddisfazione per Pistoia e per i pistoiesi: la città il 25 gennaio ha ottenuto un riconoscimento a lungo sperato, ma anche profondamente meritato: il titolo di Capitale italiana della cultura 2017. In conferenza stampa, il sindaco della città Samuele Bertinelli ha spiegato i perché della vittoria.

“Determinanti sono stata la collaborazione con le realtà del territorio e la coralità polifonica che si è venuta a creare fra gli attori – ha raccontato – ma soprattutto la connotazione qualitativa e la sostenibilità del progetto. Pistoia già investe più del doppio della media nazionale in cultura e questo riconoscimento non farà che accelerare i piani che erano già in essere o programmati”.

Tra i punti più importanti del dossier che ha impressionato la giuria del Mibact, sicuramente la riqualificazione dell’area dell’Antico Ospedale del Ceppo, già iniziata con il restauro in estate del Fregio robbiano e l’apertura del rinnovato Museo della Sanità. Fondamentale il progetto di sviluppo di Palazzo Fabroni, museo di arti contemporanee e visive, e della sua area verde.

sindaco conferenza stampa pistoia capitale cultura  alessio colomeiciuc conferenza stampa
Foto: alcuni momenti della conferenza stampa di martedì 26 gennaio

La stagione sinfonica e cameristica organizzata dalla Fondazione Promusica, la tradizione organaria secolare, che tutt’oggi vive con la Fondazione Tronci, il Pistoia Blues, il recupero della cinta muraria e della Fortezza Santa Barbara, i lavori di restauro di Palazzo dei Vescovi in collaborazione con la diocesi e la Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, sono tra le motivazioni che hanno fatto il resto. Da non dimenticare il piano di ampliamento di Pistoia Sotterranea, l’esposizione permamente dell’Arazzo Millefiori e la grande mostra internazionale su Marino Marini.

Alla conferenza ha partecipato anche la vicepresidente della Regione Toscana Monica Barni, che ha elogiato la forte solidità del progetto. 

Tra i presenti, monsignor Fausto Tardelli che ha mostrato “grande felicità per la città, riconosciuta finalmente per quello che vale”, Ivano Paci, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, che ha raccontato di un esito sicuramente non scontato e Alessio Colomeiciuc, presidente della Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, che parlato di un percorso lungimirante e ragionato e di un “piccolo Rinascimento pistoiese”.

La redazione di NATURART e Discover Pistoia è profondamente grata e soddisfatta di aver fatto parte del dossier, grazie al riferimento alla rivista e alla sua attività nel paragrafo 29 come esempio di eccellenza per la promozione di Pistoia, in Italia e all’estero.

Redazione Discover Pistoia

redazione discover

Sponsored by:

spot_img

Eventi

luglio, 2024

Discover Shop

spot_img

Don't miss

Martedì 16 luglio la vestizione di San Iacopo

Il tradizionale corteo storico partirà intorno alle 18.45...

Una chiesa ritrovata. La vicenda della pieve dei Ss. Martino e Sisto di Medicina

Domenica 7 luglio, ore 21, in piazza San Martino...

Un viaggio nei luoghi del cuore di Tiziano Terzani

A vent’anni dalla morte, il Comune di Pistoia ricorda...

Lunedì primo luglio, la sfilata di apertura dei festeggiamenti jacopei

Lunedì primo luglio, la sfilata di apertura dei festeggiamenti...
Discover Pistoia
Discover Pistoia
Sfoglia Discover Pistoia, Urban Magazine mensile gratuito a cura della Redazione di Naturart e pubblicato da Giorgio Tesi Editrice, disponibile nelle edicole del territorio il primo sabato del mese in abbinamento gratuito al quotidiano LA NAZIONE, online e in numerosi punti di distribuzione.
spot_imgspot_img

Potrebbero interessarti anche

La natura di Orsigna negli scatti di Alexey Pivovarov

La natura di Orsigna negli scatti di Alexey Pivovarov Ricordando Tiziano Terzani: La mostra “Orsigna Montagna Maestra” sarà aperta fino al 30 agosto nelle Sale...

Aperte le iscrizioni al 61^ Premio Teatrale Vallecorsi

È possibile iscriversi entro il 15 ottobre 2024 Sono aperte le iscrizioni alla 61esima edizione del Premio Teatrale Nazionale Vallecorsi, un riconoscimento biennale, che vuole...

Nuove casine dei libri a Fabbiana e Spedaletto

Prosegue l’installazione di piccole casine di libri nelle frazioni periferiche del territorio comunale, volute dal Comune di Pistoia per favorire la lettura. Due le...